5×5

EVOLUZIONE ALIMENTARE 4

Il titolo di questo articolo lascia presagire che prima di esso ho scritto altri tre capitoli sull’evoluzione del mio modo personale di elaborare e mettere in pratica le informazioni che nel tempo, ho acquisito a riguardo dell’alimentazione per la crescita muscolare e la perdita di grasso corporeo. L’insulina è anabolica Inizio il breve trattato da …

EVOLUZIONE ALIMENTARE 4 Leggi altro »

REMATORE CON BILANCIERE: FATTO BENE!

Nel 2007, insieme al mio compagno di allenamento, dedicavamo all’allenamento della schiena un’intera sessione, proprio come facevano i Mister Olympia delle riviste che leggevamo. Un caposaldo della nostra seduta per dorsali e company, era il rematore con bilanciere a busto flesso, anzi, semi-flesso. Lo vedevamo nel video “The Unbelievable” in cui il grande Ronnie macinava …

REMATORE CON BILANCIERE: FATTO BENE! Leggi altro »

LA PERIODIZZAZIONE ONDULATA

Il miglior metodo di powerlifting PARTE 2 Dalla lettura dei primi articoli di Louie Simmons sulla rivista Olympian’s prima e del suo libro dei metodi dopo, sono subito rimasto affascinato dal tipo di periodizzazione da lui proposta. Poiché la mia formazione basilare proveniva fino a quel momento dalla letteratura che avevo a disposizione sul bodybuilding …

LA PERIODIZZAZIONE ONDULATA Leggi altro »

EVOLUZIONE IPERTROFICA

La crescita muscolare nel Bodybuilding Se volete aumentare la vostra massa muscolare dovete evolvervi! Non c’è via di scampo.Se non vi evolvete ad uno stadio di consapevolezza mentale e fisica superiore, rimarrete sempre allo stesso punto o addirittura andrete a peggiorare. Come esempio vi racconterò una storiella, di quelle già raccontate centinaia di volte, ma …

EVOLUZIONE IPERTROFICA Leggi altro »

CRESCITA MUSCOLARE PER I POWERLIFTERS

C’è chi nasce già forte e migliora con qualunque metodo e c’è chi, invece, nasce debole. Il connubio tra magrezza e debolezza alcune volte viene a mancare poiché qualche soggetto fuori dal comune riesce a sollevare carichi esponenzialmente troppo alti rispetto alla struttura fisica che possiede (dovreste vedere i 200 kg di squat raw di …

CRESCITA MUSCOLARE PER I POWERLIFTERS Leggi altro »

STAN EFFERDING POWERBODYBUILDER

Sono sempre stato affascinato da questo atleta, per la sua forza, il suo fisico, la sua determinazione. Per molto ho cercato riferimenti sul suo allenamento, ma difficilmente trovavo qualcosa, anzi, non ho mai trovato nulla. Non ho mai trovato nulla perchè non c’è nulla da trovare. Si allena pesantemente, mangia alimenti sani (carne rossa e …

STAN EFFERDING POWERBODYBUILDER Leggi altro »

IL TRICO-SQUAT

Non sono mai stato un amante di programmazioni di allenamento shock, ma credo che i più famosi, come ad esempio lo smolov, vadano provati nella carriera di un powerlifter, magari in un periodo di stallo o come sfida personale. LE BASI DEL PROTOCOLLO A tal proposito, tre anni fa, stavo discutendo con un mio allievo …

IL TRICO-SQUAT Leggi altro »

PERCENTUALI DI CARICO: A COSA SERVONO?

Ho deciso di scrivere questo articolo ispirato da un dibattito nato su un gruppo di bodybuilding che ho ritenuto opportuno commentare in questo modo: “Le percentuali di carico nei protocolli di bodybuilding servono solo ed esclusivamente come riferimento approssimativo. Un atleta navigato conoscerà comunque a memoria i suoi carichi, quindi è raro che ragioni in …

PERCENTUALI DI CARICO: A COSA SERVONO? Leggi altro »

MUSCOLI DURI COME LA ROCCIA

Si è concluso da poco il Mister Olympia che per gli appassionati di cultura fisica rappresenta un avvenimento molto importante. Sui gruppi Facebook imperversano i dibattiti riguardo chi ha vinto, chi ha perso, chi avrebbe dovuto vincere eccetera. Successivamente il dibattito sulla competizione, si trasforma sempre in un modo per alimentare i confronti con le …

MUSCOLI DURI COME LA ROCCIA Leggi altro »

IL WEST SIDE – QUELLO VERO

Per diventare forti ,bisogna allenare la forza da tutti i punti vista,ecco qui il west side coniugato di Louie Simmons. Come oggi risaputo il metodo coniugato nasce originariamente in Urss esattamente alla Dinamo Club, dove si lavorava sui punti carenti dell’alzata variando spesso le varie zone di intensità, insomma coniugando nel vero senso della parola, …

IL WEST SIDE – QUELLO VERO Leggi altro »

IL NOSTRO POWERLIFTING

Alla prima gara a cui partecipai, un campionato semi-nazionale, mi resi immediatamente conto che il powerlifting era uno sport a se e che se volevo raggiungere certi risultati, non mi sarebbe mai bastato inserire qualche serie da 4 ripetizioni di squat, panca e stacco da terra al mio allenamento di bodybuilding. Per questo motivo ho …

IL NOSTRO POWERLIFTING Leggi altro »

IL 5X5 E DERIVATI

I VANTAGGI DEL METODO 5×5 IL metodo di allenamento 5×5 ha costituito la base dell’allenamento della forza per molto tempo e tuttora rimane una combinazione di serie e ripetizioni altamente allenante. Grazie al numero elevato di serie e moderato di ripetizioni, con tempi di recupero adeguati(almeno 2 minuti e non più di 3), favorisce ottimi …

IL 5X5 E DERIVATI Leggi altro »

Metodo Forza Nino Scilipoti

Programmazione Metodo Forza   Giorno 1 Lunedì SQUAT (massimale) PANCA (massimale) COMPLEMENTARI SQUAT E PANCA (distensioni con manubri, pressa) CORE (addome) Giorno 2 Martedì STACCO TRAZIONI (alternare varie prese)* REMATORE (manubri, bilanciere, incline row)* CORE (catena cinetica posteriore, es. kettlebell swing)* Giorno 3 Giovedì SQUAT (volume) PANCA (volume) COMPLEMENTARI SQUAT E PANCA CORE (addome) Giorno …

Metodo Forza Nino Scilipoti Leggi altro »

POWERBODYBUILDING AL FEMMINILE

Come avere un corpo muscoloso e prestante ma allo stesso tempo femminile Tutte le donne e le ragazze realmente appassionate all’allenamento con i pesi e quindi seriamente motivate ad ottenere i massimi risultati, necessitano di una programmazione studiata appunto per fargli ottenere il massimo dei risultati in termini di sviluppo muscolare e riduzione del grasso …

POWERBODYBUILDING AL FEMMINILE Leggi altro »

L’ESSENZA DEL POWERBODYBUILDING

  BODYBUILDING E POWERLIFTING POSSONO COESISTERE? Sono un bodybuilder non un powerlifter! Sono un powerlifter non un bodybuilder! Queste due frasi sono molto ricorrenti nell’ambito dell’allenamento con i pesi. Si sentono pronunciare spesso. Ma esiste realmente tutta questa differenza tra due attività che presentano lo stesso minimo comune denominatore? Di solito, il bodybuilder che per …

L’ESSENZA DEL POWERBODYBUILDING Leggi altro »

POWERLIFTING FREE

Il “Cube Method” è una metodica di allenamento di powerlifting che in un articolo precedente ho descritto in dettaglio. Quello che propongo adesso è un riadattamento del metodo, in cui ho mantenuto invariato il telaio, ma con qualche modifica all’assetto. Squat e stacco Rappresentano le due alzate che a mio avviso, per un powerlifter avanzato, …

POWERLIFTING FREE Leggi altro »

CEDIMENTO MUSCOLARE: AMICO O NEMICO?

Quando scrivo gli articoli, cerco sempre di immedesimarmi nel lettore, cercando di immaginare il livello di conoscenza che egli possa avere e quindi in che modo una lettura di questo genere possa contribuire ad ampliare il suo sapere in materia. Penso sempre a quando io stesso andavo alla ricerca di articoli che avrebbero potuto informarmi …

CEDIMENTO MUSCOLARE: AMICO O NEMICO? Leggi altro »

Programma Powerlifting: Korte Modificato

Tutto nacque da un Korte In questo articolo mi distaccherò dallo Streetlifting e vi illustrerò un programma che ho deciso di mantenere per un lungo periodo nella mia preparazione per il Powerlifting, inizialmente nato su tre giorni, successivamente modificato per essere svolto su quattro giorni in modo tale da inserire complementari e rendere il tutto …

Programma Powerlifting: Korte Modificato Leggi altro »

COSTRUIRE IL MOSTRO DEL BODYBUILDING

Il dottor. Frankenstein ha cercato di generare la creatura perfetta, riuscendo a trasferire la vita dove non vi era più, attraverso l’utilizzo della scienza. La creatura avrebbe avuto maggiore intelligenza e forza di un normale essere umano. Il “Frankenstein del bodybuilding” deve possedere un corpo proporzionato e ben sviluppato in ogni area. Nei precedenti quattro articoli …

COSTRUIRE IL MOSTRO DEL BODYBUILDING Leggi altro »

FRANKENSTEIN BODYBUILDING: SI PUÓ FARE! Parte 1

Cosce enormi Questo articolo è il primo di una serie, che ho deciso di intitolare “Frankenstein”, in onore del celebre folle dottore che tentò di generare il mostro perfetto. Per replicare l’esperimento del dott. Frankenstein nel bodybuilding, occorre prima soffermarsi ad osservare gli atleti dei vari sport che hanno alla base del gesto atletico richiesto …

FRANKENSTEIN BODYBUILDING: SI PUÓ FARE! Parte 1 Leggi altro »

APPROCCIARSI ALLO STREETLIFTING

Questa disciplina rappresenta il modo più semplice per entrare a far parte del mondo della forza, in quanto bastano una sbarra, un paio di parallele, una cintura e qualche disco, (anche zaini con vecchi libri, riviste, giornali ecc..)quindi non ci sono scuse per potersi allenare. La prima cosa da fare è assicurarsi di possedere la …

APPROCCIARSI ALLO STREETLIFTING Leggi altro »

CUBE METHOD

L’anno scorso in questo periodo vidi un video del mio amico Corrado Siragusa, mentre eseguiva diverse ripetizioni di squat. Nella didascalia scrisse che stava seguendo il “Cube Method” di Brandon Lilly e che lo considerava il metodo di allenamento di powerlifting più stimolante e gratificante che avesse mai provato. A distanza di qualche mese gli …

CUBE METHOD Leggi altro »

IL METODO CONIUGATO PARTE 2

Come programmo gli allenamenti con il metodo coniugato Nel metodo coniugato originale la suddivisione degli allenamenti nel corso del micro-ciclo è la seguente: SABATO o DOMENICA- panca/dinamic effort; LUNEDÌ’-squat/stacco/max effort; MERCOLEDÌ’-panca/max effort; VENERDÌ’-squat/stacco/dinamic effort. Questa suddivisione permette di riposare 72 ore tra una sessione massimale ed una dinamica degli stessi sollevamenti. In più alla Westside …

IL METODO CONIUGATO PARTE 2 Leggi altro »

ARRICCHIRE IL CLASSICO ALLENAMENTO DI POWERLIFTING PARTE 1

Che facciate powerlifting a livello agonistico o amate semplicemente l’allenamento pesante e non avete mai inserito nei vostri programmi degli esercizi in “stile” crosstraining, forse dovreste provare a farlo. Prima di descrivere le regioni per cui sostengo questa tesi, è meglio chiarire alcuni punti fondamentali, perché l’introduzione dell’articolo, così come l’ho formulata, può creare confusione. …

ARRICCHIRE IL CLASSICO ALLENAMENTO DI POWERLIFTING PARTE 1 Leggi altro »